Vacanze in Italia. Le perle del Sud: otto meraviglie da non perdere! - Blog viaggi con consigli, itinerari e guide per viaggiare low cost - il Vagamondo

Cerca nel sito
Vai ai contenuti

Menu principale:

Vacanze in Italia. Le perle del Sud: otto meraviglie da non perdere!

Pubblicato da il Vagamondo in Viaggi Italia · 3/5/2017 14:50:00
Tags: CapriIschiaOtrantoCostieraAmalfitanaIsoleEolieAlberobelloCostaSmeraldaCostadegliDei
by il Vagamondo / blog / 3 mag 2017

L’estate è alle porte e l’Italia è piena di borghi antichi, scorci meravigliosi e panorami mozzafiato: otto suggerimenti per una gita fuoriporta, approfittando dell'arrivo della bella stagione. Ecco la nostra classifica:

1. Capri - Campania

Capri

Capri, l’isola azzurra nel Golfo di Napoli, è da sempre sinonimo di vacanza costosa e associata ai più o meno vip e pseudo-tali, ma non è sempre così: la sua vicinanza a Napoli e Sorrento rende quest’isola una meta ideale per una vacanza mordi e fuggi, da esplorare in una sola giornata. Dai mitici Faraglioni alla Grotta Azzurra, dalla celebre Piazzetta alla villa dell’Imperatore Tiberio.






2. Ischia - Campania

Ischia

Visitare Ischia è un'esperienza interessante: mare limpido e decine di attrattive turistiche. Visitata ogni anno da migliaia di turisti che affollano i Parchi Termali come i Giardini Poseidon o il Negombo, adagiato nella baia di San Montano, dove è possibile passare dei momenti di tranquillità e relax. Immancabile una visita alle località storiche di Ischia, come la Torre di Michelangelo o la Colombaia, residenza estiva di Luchino Visconti, oppure i luoghi simbolo dell'isola come il Castello Aragonese a Ischia Ponte, la chiesa del Soccorso a Forio d'Ischia o la fantastica Baia di Sant'Angelo nel comune di Serrara Fontana, i Giardini Botanici come La Mortella o I Giardini Ravino.






3. Otranto - Puglia

Otranto

Un gioiello del Salento, ponte fra Occidente e Oriente, un territorio ricco di spiagge caraibiche, storia, arte e cultura. Da vedere assolutamente il Castello Aragonese e il centro storico, dove tante piccole botteghe profumano di vacanza e passioni. E se mentre passeggiate vi scappa di visitare la Cattedrale dell’Annunziata e la Chiesa di San Pietro, non ve ne pentirete. Se vi viene voglia di un bagno a mare, un luogo a Otranto che vi lascia senza fiato è la Baia dei Turchi. Acqua trasparente e un’enorme distesa di sabbia bianca e fine costeggiata da una ricca vegetazione mediterranea rendono questo luogo paradisiaco.






4. Costiera Amalfitana - Campania

Fiordo di Furore

La Costiera Amalfitana, da Positano a Vietri, è sinonimo di mare e profumo di limoni che avvolgono l’aria calda dell’estate. Le corse tra i viottoli dei borghi chiassosi, le voci del mercato, un gelato e un tuffo a mare sotto il sole che picchia forte. Da non perdere la perla della Costiera Amalfitana: il Fiordo di Furore. La montagna a strapiombo accoglie il piccolo borgo con le antiche case dei pescatori, stabilimenti balneari, spiaggetta di ciottoli, l'Ecomuseo, l'insieme di cartiere, mulini, canali e il Museo permanente dedicato all'attrice Anna Magnani che, nel 1948, giunse in costiera per recitare nel film a episodi "L'Amore", diretto dal regista e compagno Roberto Rossellini. Dal 1997, come tutta la Costiera Amalfitana, Patrimonio Mondiale dell'Unesco, entrando a far parte anche del Club dei borghi più belli d'Italia.






5. Isole Eolie - Sicilia

Eolie

Lipari, Salina, Vulcano, Alicudi, Filicudi, Panarea, Stromboli. In una parola: Eolie. Questo splendido arcipelago vulcanico, a nord di Messina, deve il nome al dio del vento, Eolo, che qui da sempre regna sovrano, insieme a Vulcano, il dio del fuoco. Le Isole Eolie sono un autentico spettacolo della natura e del paesaggio urbano, dove sorgono caratteristici borghi marinari con casette bianche dalle finestre azzurre, nel tipico stile mediterraneo, arrampicate sulla roccia e circondate dalla macchia mediterranea, in un’esplosione di colori e profumi. Chiesette barocche, viuzze strette e porticcioli con le barche di legno dei pescatori rendono ancora più pittoresco lo scenario.






6. Alberobello - Puglia

Alberobello

Alberobello, comune in provincia di Bari, è conosciuto in tutto il mondo per i caratteristici trulli e diventato dal 1996, Patrimonio Mondiale dell'Umanità dell'Unesco. La cittadina è adagiata sulle Murge, tra uliveti e vigneti, tra leggenda e realtà, tra profumi e sapori mediterranei. Il suggestivo centro storico è composto da oltre 400 trulli in un particolare intreccio di vicoli e stradine chiuse al traffico che creano un'atmosfera unica nel suo genere. Il trullo più grande è denominato "Trullo Sovrano", edificato nel Settecento, diviso su due livelli, ora è adibito a Museo e nel periodo estivo ospita interessanti manifestazione culturali e gastronomiche, concerti di musica jazz e spettacoli teatrali.






7. Costa Smeralda - Sardegna

Costa Smeralda

La Costa Smeralda è l’area più turistica della Sardegna, nella parte nordorientale della Regione, a nord di Olbia tra i golfi di Arzachena e di Cugnana. Ottanta i chilometri di litorale e avvolti dalla macchia mediterranea, punteggiati da spiagge di sabbia bianca, calette nascoste, isole e animati da una vivace vita notturna che si svolge in locali alla moda. Rocce granitiche di rara bellezza spuntano da un mare sensazionale dalle sfumature di verde e turchese creando a spiagge e scenari meravigliosi. Porto Cervo è la perla della Costa Smeralda ma Porto Rotondo, ricco di piazzette e negozietti, non è da meno. Ricercate, lussuose e alla moda, sono la base ideale per andare alla scoperta della Costa Smeralda.






8. Costa degli Dei - Calabria

Costa degli Dei

La Costa degli Dei con i suoi circa cinquantacinque chilometri di litorale e caratterizzata da spiagge bianche cui si succedono rocce frastagliate creando piccole cale che sono raggiungibili solo a piedi o in barca.
Questo tratto di costa, che va da Nicotera a Pizzo, delimita il cosiddetto corno di Calabria. La Costa degli Dei, che si trova nella parte meridionale del Mar Tirreno in provincia di Vibo Valentia, è chiamata Costa Bella proprio per il suo litorale stupendo, i suoi affascinanti paesaggi e per il suo meraviglioso panorama sulle Isole Eolie, che distano una trentina di chilometri.






Ti è piaciuto quest’articolo? Cosa ne pensi della nostra classifica? Hai altre località da suggerire? Condividilo con i tuoi amici o lascia un commento. Grazie.






Torna ai contenuti | Torna al menu