Svizzera: itinerari di viaggio, idee e consigli utili - il Vagamondo

Cerca nel sito
Vai ai contenuti

Menu principale:

Svizzera: itinerari di viaggio, idee e consigli utili

Lucerna
In primavera e in autunno il clima della Svizzera è generalmente mite, anche se un po' freddo. Per praticare sport invernali, l’ideale è visitare la Svizzera durante i mesi più freddi, da dicembre a marzo. Le estati solitamente sono ricche di sole, anche se la pioggia è altrettanto comune. La stagione turistica è all'apice durante i mesi di luglio e agosto, quando il clima è più piacevole. Chi intende visitare la Svizzera durante questo periodo dovrebbe prenotare l'alloggio con largo anticipo, perché ostelli, alberghi e locande si riempiono rapidamente in estate. Per chi invece preferisce visitare il paese con meno affollamento, aprile, maggio, settembre e ottobre sono mesi ideali. Durante la bassa stagione, da novembre a marzo, è più facile trovare ottime offerte per biglietto aereo e alloggio, mentre i prezzi iniziano a salire di nuovo nel mese di aprile. I visitatori che scelgono di trascorrere le proprie vacanze in Svizzera sulle piste dovrebbero ricordare che le stazioni sciistiche della Svizzera, sono più costose in inverno, con un lieve calo dei prezzi in autunno e primavera. Le più grandi città della Svizzera, tra cui Zurigo, Ginevra e Berna, sono solitamente costose tutto l'anno, poiché non vivono sul turismo come fonte di reddito. La Svizzera è facilmente raggiungibile dal nord dell’Italia in auto o in treno, via Milano, o anche più comodamente in aereo. Collegamenti con l’Italia sono offerti da easyJet, da Meridiana, da Vueling Airlines e Swiss, compagnia di bandiera della Svizzera.

Buon viaggio!
tutti i post
Lugano, la "Perla del Ceresio" con il suo magnifico golfo è racchiusa tra il Monte Brè, a est e il Monte San Salvatore, a ovest. Rivolta verso sud, la città è molto apprezzata

by il Vagamondo / Svizzera / città d'arte / 19 giu 2017
 
Torna ai contenuti | Torna al menu